AFMal for Women, charity gala al Fatebenefratelli di Napoli: musica, moda e beneficenza

113
in foto Roberto Gasparro, Susy Del Giudice, Lucia Cassini, Massimiliano Triassi, Maridì Vicedomini, Ester Gatta, Marta Bifano

“Sono particolarmente emozionata di essere questa sera la madrina di “AFMal for Women”  ha detto l’attrice Susy Del Giudice, in apertura del Charity Dinner Gala, svoltosi  a Napoli il 29 settembre sera nella magnifica struttura di proprietà  dell’ Ospedale Buon Consiglio Fatebenefratelli, Napoli. “La kermesse – ha proseguito la Del Giudice – è stata fortemente voluta, dopo oltre 2 anni di Pandemia  da Fra Gerardo D’AuriaPresidente AFMal Italia e Maria Teresa IannuzzoPresidente AFMal Napoli, rispettivamente neo Superiore e Direttore Sanitario dell’ospedale partenopeo, di concerto con il Direttore Amministrativo Dottor Antonio Capuano, Economo AFMal Napoli e con  la preziosa collaborazione di Fabio Tarantino, ed è destinato alla raccolta fondi a sostegno del progetto “Casa Donna Nuova” della Cittadella dell’Inclusione, ideato dalla Fondazione Diocesana Regina Pacis di Quarto (Napoli) facente capo a Don Gennaro Pagano, Cappellano della Casa Circondariale per i minori di Nisida”.
Accanto  a Susy Del Giudice, in nomination quale migliore attrice non protagonista nel film “I Fratelli De Filippo” di Sergio Rubiniper il David Di Donatello 2022, nonché premiata come migliore attrice dell’anno nell’ultima edizione di Ischia Global Fest , in veste di special guests dell’evento per lo spettacolo, Marta Bifano, attrice e produttrice, Roberto Gasparro, regista, Lucia Cassini, vulcanica artista partenopea, Massimiliano Triassi, titolare di MaxAdv, produttore di molti programmi televisivi di successo, tra cui la sitcom “Sartù”, le cui riprese della seconda serie sono appena iniziate, e Francesco Cocco, musicista sensibile e generoso.
In apertura, il welcome di Fra Gerardo D’Auria e di Maria Teresa Iannuzzo che hanno poi  invitato sul palcoscenico Don Gennaro Pagano, deus ex machina di ”Casa Donna Nuova” , “una mission – ha spiegato – che mira ad individuare e articolare percorsi di inclusione e sostegno specifico per donne vittime di tratte di traffici illeciti, di violenze familiari e domestiche, nonché di riabilitazione e reinserimento sociale per ex detenute, fornendo loro accoglienza e supporto sia economico che psicologico e sociale”. La serata, condotta ed organizzata  dalla giornalista Maridì Vicedomini, si è articolata tra performance artistiche e musicali con un ampio spazio dedicato all’Haute Couture per l’imminente Fall Winter 22/23; in passerella, i preziosi ed avvolgenti capi di Umberto Antonelli Pellicceria e gli esclusivi outifit by Eles di Ester Gatta, un brand destinato alla “donna in the road”, che ama essere à la page in ogni ora del giorno.  Molto apprezzato il dinner buffet  a cura di Villa Domi catering come anche le delicatezze di Dolce e Caffè di Salerno, e le miscele di Kamo Caffè dal gusto e dall’’aroma inconfondibili. Da segnalare, tra i tanti  partner che hanno aderito al progetto: Bcc Napoli, autorevolmente rappresentato all’evento dal Presidente Amedeo Manzo,  Studio Legale De Dominicis – Ferrara Dentice,  Green Salus Research & Wellness Presidente Maria Luisa Conza, biologa nutrizionista, Studio Odontoiatrico Monda, Fibisan & Co Srl,  Almamedical, Tecnomedical,  Zebby Animation, Alsco Italia, Ate Medical, Petrone Group, Fox Az, Com Lite, Steris, Finrosan.

in foto Marta Bifano, Lucia Cassini, Ester Gatta, Maridì Vicedomini, Susy Del Giudice con le modelle Eles
in foto don Gennaro Pagano, fra Gerardo D’Auria, Maridì Vicedomini, Maria Teresa Iannuzzo
in foto don Gennaro Pagano, fra Gerardo D’Auria, Maridì Vicedomini, Susy Del Giudice