Cinema, Dogman di Garrone è il “film europeo dell’anno” al Capri, Hollywood

19

È ‘Dogman’ di Matteo Garrone il ‘film europeo dell’anno’ a Capri, Hollywood 2018: il regista dell’opera candidata dell’Italia all’ Oscar2018, sarà premiato nel corso della 23/a edizione dell’International film fest (26 dicembre-2 gennaio). “La scelta del film di Garrone, straordinario protagonista Marcello Fonte già miglior attore al Festival di Cannes, è stata unanime da parte dell’ Istituto Capri nel Mondo e speriamo rappresenti un viatico in vista della corsa all’Oscar per il miglior film straniero, nomination che saranno rese note il 22 gennaio 2019”, annuncia Lina Wertmuller, presidente onorario dell’Istituto Capri nel Mondo. ‘Dogman’ prodotto dallo stesso Garrone, dal premio Oscar Jeremy Thomas, Le Pacte, Rai Cinema, distribuito nel mondo da Rai Com è ispirato ad un celebre caso di cronaca nera, il così detto ‘delitto del canaro’ avvenuto a Roma trenta anni fa, ed è stato girato in Campania. Garrone ad inizio 2019 inizierà le riprese del suo ‘Pinocchio’ con Roberto Benigni nel ruolo di Geppetto. Capri, Hollywood 2018 sarà presieduto da Lee Daniels, regista e sceneggiatore americano già candidato agli Oscar (Precious). Tra i protagonisti del festival ci sarà anche Eli Roth che sarà premiato il 30 dicembre come ‘Master of fantasy’ per il suo ultimo film ‘il mistero della casa del tempo’ con Jack Black e Cate Blanchett in uscita il 31 ottobre. La 23esima edizione dell’evento internazionale cinematografico di fine anno, promossa con il sostegno del Mibact e della Regione Campania, è realizzata in collaborazione con la Città di Capri e dal Comune di Anacapri e diversi sponsor privati.