Confindustria Salerno, c’è il seminario su fintech e circuiti di credito complementare

55

Il prossimo 31 maggio, alle ore 17.30, nella sede del SellaLab di Salerno (Corso Giuseppe Garibaldi, 203 – Salerno), avrà luogo il seminario “Disintermediazione finanziaria: il ruolo del fintech e dei circuiti di credito complementare”.
L’iniziativa, organizzata dal SellaLab di Salerno con il Gruppo Servizi Innovativi e Tecnologici di Confindustria Salerno, sarà un’occasione per confrontarsi sul mondo della finanza alternativa, sulle opportunità che crea e rappresenta ed i rischi ad essa connessi.
Le ultime tecnologie in ambito finanziario hanno infatti trasformato i percorsi, le modalità e le possibilità di accesso al credito per le imprese.
La prima rivoluzione di cui si sta sempre più parlando è rappresentata dal mondo fintech, che ha contribuito in maniera radicale alla digitalizzazione dei processi finanziari e creditizi.
Si parlerà anche di sistemi di circuiti di credito commerciale e di equity crowdfunding.
Per poter partecipare è necessario iscriversi attraverso il seguente link https://www.beecode.it/c/disintermediazione-finanziaria-salerno#descrizione

Ecco il programma dei lavori
17.30 – 17.40 | Saluti istituzionali – Edoardo Gisolfi , presidente Gruppo Servizi Innovativi Confindustria Salerno
17.40 – 18.10 | “Fintech e strumenti digitali per il credito”, con Nicola Occhinegro di Brainsfc: lo stato del fintech in Italia, la digitalizzazione dei processi di accesso al credito ed il P2P Lending
18.10 – 18.40 | “Equity crowdfunding”, con Tommaso D’Onofrio di Action Crowd: verrà fatta una panoramica sul mondo dell’equity crowfunding e spiegate le peculiarità dello strumento
18.40 – 19.10 | “Circuiti di credito commerciale”, dott. Pilla di Felix: sarà presentato lo scenario dei circuiti di credito commerciale e lo strumento Felix