Fase 2: Siniscalco, ‘Corte tedesca potrebbe restringere modo di operare Bce’

45

Milano, 7 mag. (Adnkronos) – “Io faccio parte di quelli che pensano che cambierà qualcosa, credo che nel breve non dovremmo avere ripercussione ma nel lungo è possibile, anche ad esito di questa controversia giuridica, che il modo di operare della Bce in qualche modo venga ristretto, per questo è molto importante mantenere l’accesso al mercato dei capitali”. Così Domenico Siniscalco, vice chairman Morgan Stanley, commenta la questione posta dalla Corte costituzionale tedesca e le eventuali ripercussioni sugli Stati europei.