Il Mattino celebra i 130 anni con 5 premi e 13 incontri: una no-stop il 25 maggio nel Teatrino di Corte

91

Centotrent’anni, e la storia continua: quella del Mattino, il principale quotidiano del Mezzogiorno che il 25 maggio celebrerà il prestigioso traguardo con un evento ospitato dal Teatrino di Corte del Palazzo Reale di Napoli, nel corso del quale il Direttore uscente Federico Monga ed il Direttore designato Francesco de Core introdurranno ben 13 faccia a faccia tra protagonisti del Nord e del Sud d’Italia dei vari settori della testata.
La maratona dell’informazione, trasmessa in diretta streaming da ilmattino.it, avrà inizio alle 10.30 quando Federico Monga e la conduttrice televisiva Caterina Balivo introdurranno il primo degli incontri previsti, quello della politica sull’Italia da riunire con il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ed il Segretario Federale della Lega per Salvini Premier Matteo Salvini.
Le sfide della conoscenza per la scienza vedranno invece sul palco la ricercatrice INAF Francesca Esposito e la senatrice a vita, nonché farmacologa e biologa, Elena Cattaneo. Mentre per la Letteratura il racconto del paese sarà affidato agli scrittori Maurizio De Giovanni e Dacia Maraini. Del Sud che vince in economia discorreranno poi l’Amministratore Delegato di Grimaldi Group Manuel Grimaldi, l’Amministratore Delegato di Leonardo Alessandro Profumo ed il Presidente della Salernitana Danilo Iervolino. La mattinata continuerà con La tecnologia, il futuro è oggi, di Silvia Candiani, Country General Manager Microsoft Italia ed Agostino Santoni, Vice President di Cisco South Europe. Concluderanno la mattinata parlando di cucina gli chef Massimo Bottura e Rosanna Marziale.
Alle 14.30 partirà una nuova serie di confronti, introdotti da Francesco de Core e Caterina Balivo. Immancabile quello sui possibili scenari per il futuro della comunicazione, che vedrà sul palco il CMO di Publicis Groupe Andrea Di Fonzo, il Ceo di Italy Wavemaker Luca Vergani, il Research & Market Insights Director Marco Robbiati ed il Managing Director Carat Piergiorgio Manuti.
Ospiti istituzionali, i sindaci Roberto Gualtieri di Roma e Gaetano Manfredi di Napoli che affronteranno il tema su come governare una capitale. Un breve panel dedicato al calcio, vedrà il Presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis e l’Amministratore delegato dell’Inter Giuseppe Marotta.
Parleranno di Arte, la Grande Bellezza Mimmo Paladino e Michelangelo Pistoletto; Il mondo vinicola con il tema Vino: il calice mezzo pieno avrà la presenza di Silvia Imparato ed Antonio Rallo, Amministratori rispettivamente di Montevetrano e Donnafugata.
In chiusura, spazio alla musica con i suoni mediterranei dei cantautori Enzo Avitabile ed Alex Britti e al cinema, con i film di ieri, oggi e domani di Toni Servillo e Gabriele Salvatores, intervallati da un ciak su Il Mattino tratto dai film di Mario Martone.
Una giornata intensa, nel corso della quale sarà anche tributato il Premio I Giganti del Mattino a 5 protagonisti: il direttore commerciale imprese di Intesa Sanpaolo Alessandro Lenoci sarà premiato allora dal Ceo di Arterra Bioscience Gabriella Colucci; Andrea Schivazappa, Ad di Parmacotto, dal dirigente dell’ICS Vittorino da Feltre Valeria Pirone; il Ceo di DILS Giuseppe Amitrano dal Ceo Materias Caterina Meglio, l’ex ragazzo di Nisida Gennaro Di Gennaro, ed il country manager di MSC Leonardo Massa da Fiorentino Fragranza, già direttore dell’UOC Anestesia, Rianimazione e Terapia Intensiva dell’Ospedale Cotugno.

Per registrarsi all’evento occorre mandare una mail di conferma qui.

Scarica il programma