Afghanistan, Trump attacca Biden: “Incompetente”

12

(Adnkronos) – Gli eventi che hanno accompagnato l’uscita delle forze americane dall’Afghanistan sono “la più grande umiliazione in politica estera” nella storia del Paese. Lo ha dichiarato l’ex presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, accusando il presidente Joe Biden di aver fatto precipitare l’Afghanistan nelle mani dei Talebani, anche se il disimpegno militare degli Stati Uniti che ha innescato il crollo del governo di Kabul è stato negoziato dalla sua stessa Amministrazione.