Calcio: Giappone vuole rinunciare a Mondiale per club causa covid, Fifa ‘decisioni a tempo debito’

5

Roma, 8 set. (Adnkronos) – La Fifa non ha voluto entrare nei dettagli sulla messa in scena del Mondiale per club di quest’anno, il giorno dopo che una indiscrezione annunciava l’intenzione del Giappone di rinunciare ai diritti per ospitare il Mondiale per club a causa del coronavirus. “I dettagli della prossima Coppa del Mondo per club Fifa saranno confermati a tempo debito”, ha detto un portavoce della Fifa. Secondo l’agenzia di stampa giapponese Kyodo l’ente calcistico nazionale Jfa era in trattative con la Fifa per uscire dall’evento a sette squadre che originariamente voleva organizzare dal 9 al 19 dicembre come parte delle celebrazioni del centenario. Il motivo, secondo le fonti, era legato al “rischio di aumentare i contagi e la difficoltà di realizzare un profitto a causa di un probabile limite agli spettatori”.