Giancarlo Scotti alla Direzione Immobiliare di Cdp, Andrea Montanino alle Strategie Settoriali e Linda Cecconi alle Relazioni istituzionali

291
in foto Giancarlo Scotti e Andrea Montanino (da Imagoeconomica)

Cassa Depositi e Prestiti comunica che Giancarlo Scotti è entrato nel gruppo con il ruolo di responsabile della Direzione Immobiliare. Al contempo, Andrea Montanino è stato nominato responsabile della nuova Direzione Strategie Settoriali e Impatto. E’ quanto si legge in una nota di Cdp. Linda Cecconi, invece, va ad occupare il ruolo di responsabile delle Relazioni istituzionali.

Giancarlo Scotti
Giancarlo Scotti, 60 anni, laurea in economia aziendale presso l’Università Bocconi, con l’ingresso in Cdp lascia il ruolo di presidente di Prelios Sgr e di vicepresidente di Risanamento. In precedenza è stato amministratore delegato di Reale Compagnia Italiana e Generali Real Estate ed è stato Partner di Lazard & Co. con responsabilità del settore immobiliare a livello europeo.

Andrea Montanino
Andrea Montanino, 53 anni, laurea in Economia e commercio alla Sapienza di Roma e Master of Science alla London School of Economics di Londra, è in Cdp dalla fine del 2019 come capo economista. Dirigente generale al dipartimento del Tesoro del ministero dell’Economia e delle Finanze e capo della segreteria tecnica del ministro Padoa-Schioppa, Montanino in passato ha avuto diversi incarichi, come quello di direttore esecutivo e membro del board del Fondo Monetario Internazionale, di economista presso la Commissione europea e di direttore del Centro Studi di Confindustria.

Linda Cecconi
Cecconi, toscana, 36 anni, una laurea in Relazioni Internazionali, un Dottorato in Diritto
Pubblico e un master in Business Administration, porta in Anitec-Assinform una solida
esperienza nell’ambito delle relazioni istituzionali nazionali e internazionali. Fino all’agosto
2018 ha fatto parte del Gabinetto del Ministero dello Sviluppo Economico;
precedentemente è stata nella Segreteria Nazionale dei Giovani Imprenditori di
Confindustria ed ha avuto esperienze professionali presso la Commissione Politiche
Europee e Affari Esteri del Senato della Repubblica, l’Autorità Garante della Concorrenza e
del Mercato, la Commissione Europea.

In team con l’Ad Dario Scannapieco
Entrambi i direttori risponderanno all’amministratore delegato e direttore generale Dario Scannapieco. In particolare, Giancarlo Scotti assumerà la responsabilità, tra le altre, di affiancare il vertice nella definizione delle strategie di sviluppo e valorizzazione del comparto immobiliare a livello di gruppo, coordinandone le relative attività; Andrea Montanino, invece, avrà il compito di valutare i principali trend economici nazionali e internazionali, analizzando i settori economici e identificando eventuali gap di mercato da colmare e ambiti da sviluppare, sostenendo al contempo la definizione della strategia di intervento di Cdp per settori e priorità industriali e assicurando la valutazione ex-post dell’impatto non finanziario perseguito dagli interventi di Cdp. Infine, si legge nella nota, il consiglio di amministrazione di Cdp ringrazia Marco Doglio, responsabile uscente della Direzione Immobiliare, per il lavoro svolto in questi anni.