Dirty Dancing, tappa all’Augusteo a trent’anni del film

15

Arriva a Napoli il tour italiano ‘Dirty Dancing’ che celebra i 30 anni di successi del celebre film: da venerdì 16 e fino a domenica 25 febbraio, il musical sarà in scena nel Teatro Augusteo con una speciale versione firmata dal regista Federico Bellone. ‘Dirty Dancing’ è un titolo da record, un successo al cinema, e vanta un Golden Globe e un Oscar per il brano “(I’ve Had) The Time of My Life”, oltre 40 milioni di copie della colonna sonora vendute e, solo negli Stati Uniti, oltre 11 milioni di dvd e Blu-ray. A teatro ha ottenuto i più alti incassi nella storia del teatro europeo. ”Si tratta di un titolo per il teatro molto più importante di quello che si pensi: rappresenta uno dei pochi spettacoli in grado di portare davanti al sipario persone che non ci sono mai state, ed è l’unico titolo anglosassone in assoluto il cui allestimento italiano è stato esportato in tutto il mondo, compreso il celeberrimo West End di Londra – scrive Bellone nelle note di regia – Questa versione dello spettacolo, reduce da successi in Inghilterra, Germania, Spagna, Austria, Monte Carlo, Messico, Belgio, Lussemburgo, e presto Francia, è fedele e rispettosa della pellicola. Dirty Dancing è un inno all’affermazione del proprio io: siate quello che sentite di essere, solo così potrete vivere il momento più bello, The Time of Your Life”. L’adattamento è di Alice Mistroni, le coreografie di Gillian Bruce. Lo spettacolo è prodotto da Wizard Productions.