Elezioni, in strada a Pomigliano “Risveglio a Cinque stelle”

59

‘Ci siamo svegliati a 5 stelle”. Così alcuni cittadini di Pomigliano d’Arco (Napoli), commentano i risultati delle politiche che vedono il Movimento 5 stelle come primo partito. Tra felicità e stordimento, i concittadini di Luigi Di Maio chiedono quando potranno ”riabbracciare” il leader pentastellato che, dicono, ”ci ha aperto le porte delle stanze segrete della politica”. ”Adesso dobbiamo mettere in pratica le idee del Movimento – afferma Pasquale, che davanti al comitato si è munito di volantini con il programma elettorale da distribuire in giro – il nostro lavoro è appena cominciato. Adesso dobbiamo convincere le persone ad attivarsi. Siamo contentissimi del risultato, dobbiamo ringraziare tutte quelle persone che hanno scelto di votare i 5 stelle, anche se c’è stato ancora chi ha scelto di votare il centrodestra e Berlusconi. Ma adesso dobbiamo ripartire, e convincere le persone a partecipare, perchè il Movimento è questo, è partecipazione”. Non ci si ferma neanche un minuto a pensare ad eventuali festeggiamenti. ”Stanotte siamo stati qui – spiegano gli attivisti del posto – in nottata è arrivato anche il papà di Luigi che ha seguito parte delle dirette da qui insieme con Giuseppe, il figlio minore, che è stato con noi dall’inizio dello spoglio. Abbiamo festeggiato qui, con cornetti e caffè”.