Inclusione sociale, il Comune di Napoli pubblica i bandi per le misure “Dopo di noi”

112

Il comune di Napoli ha pubblicato sul proprio sito gli avvisi per le azioni inerenti le misure attuabili per “Dopo di Noi”, rivolte a persone con disabilità. “Entrambi gli avvisi – spiega l’assessore comunale al Welfare Roberta Gaeta – sono orientati a promuovere e favorire iniziative volte a sperimentare percorsi innovativi per sostenere l’autonomia delle persone con disabilità, valorizzando il principio della libera scelta e dell’autodeterminazione che sono diritti inviolabili per ogni essere umano”. “Proprio per questo, abbiamo illustrato le azioni previste dalla legge sul “Dopo di Noi” in un seminario tenutosi nel mese di maggio – prosegue l’assessore – perché con queste misure sarà possibile avviare percorsi che favoriscano il benessere, la piena inclusione sociale e l’autonomia delle persone con disabilità, mettendone al centro le esigenze personali”.