Napoli, anche la Lega Sud Ausonia in campo alle Primarie del Centrodestra

21
Si è tenuta stamane la riunione del coordinamento provinciale napoletano della Lega Sud Ausonia, durante il quale si sono delineate le strategie e le scelte politiche in vista delle elezioni amministrative della prossima primavera 2016. Attenzioni principali puntate ovviamente sul capolugo partenopeo, terza città d’Italia e indiscussa capitale del Sud. Presente anche il segretario federale Gianfranco Vestuto che in una sua nota finale ha dichiarato: “Coerentemente con quello che è stato il nostro percorso politico qui in Campania e che ci vede compiere proprio quest’anno 20 anni di attività, parteciperemo alle prossime elezioni comunali per la città di Napoli, cercando una sintesi programmatica con il centodestra ed in questa ottica, annunciamo la nostra partecipazione alle primarie. Sarò io stesso a depositare la mia candidatura a sindaco. Riteniamo la stagione della ‘non politica’ arrivata ormai al capolinea. Gli amministratori delle grandi metropoli del nostro Paese debbono essere scelti tra la classe politica espressa dai nostri territori e non più tra la cosiddetta ‘società civile’ , che ha generato negli ultimi tempi sindaci e consigli comunali dalla guida incerta e scolorita, capaci di solo di ubbidire alle agende dettate dai partiti nazionali e non di rispondere più alle reali esigenze della comunità di riferimento dei propri territori“. “Questo criterio – ha concluso nella sua nota Vestuto – guiderà le scelte dei nostri candidati anche per i comuni nelle altre regioni dove saremo presenti“. Nella stessa nota, si comunica che sarà annunciata a giorni una conferenza stampa per presentare l’iniziativa.