Napoli, de Magistris firma accordi per la sicurezza stradale da 3,7 mln

15
in foto Luigi de Magistris, sindaco di Napoli

Sono stati sottoscritti questa mattina tre accordi quadro per l’esecuzione dei lavori per il miglioramento delle condizioni di sicurezza di tre gruppi di arterie stradali in proprietà ed in gestione della Città Metropolitana di Napoli per complessivi 3 milioni e 700mila euro. Gli accordi, ciascuno del valore di un milione e 230mila euro, interessano uno la Circumvallazione esterna di Napoli (S.P. 1) da Lago Patria a Volla, un altro l’area flegrea (Arco Felice, Cassano e Ripuaria dei Camaldoli), mentre il terzo afferisce alle strade provinciali ricadenti nel territorio giuglianese e nell’area vesuviana, in particolare nel territorio di Boscoreale. I lavori comporteranno il ripristino dei piani viabili con particolare attenzione alle zone maggiormente dissestate e che presentano pericoli per la circolazione, e consisteranno nella rimozione della pavimentazione esistente e nei successivi riconsolidamento e riconfigurazione della struttura stradale, nel rifacimento della segnaletica orizzontale, nella pulizia e taglio dell’erba ai bordi della pavimentazione, oltre che nella messa in quota e pulizia di chiusini e caditoie.