Napoli, girone da brivido in Champions

18

di Diego Pantani

II Napoli non è fortunato nell’urna di Montecarlo, dove pesca PSG,
Liverpool, e Stella Rossa, autentico girone di ferro di tutta la
Champions League. Torna dunque al S.Paolo da avversario E.Cavani, dopo
il tormentone dell’estate che voleva il ritorno del ”Matador” alle
pendici del Vesuvio. Nel PSG militano anche Mbappé,, fresco campione
del mondo con la Francia, il talento verdeoro Neymar, e da quest’anno
anche Buffon, che ha deciso di chiudere la carriera a Parigi. II
Liverpool invece è fresco vice-campione della Champions, persa a Kiev
contro il Real Madrid, che oltre ad avere una rosa di gran valore,
nella quale c’è Salah, si è rafforzata con l’innesto del portiere
Alisson, prelevato quest’estate dalla Roma per una settantina di
milioni di euro. A chiudere il girone c’è la Stella Rossa che è la più
abbordabile della quattro ma comunque da non sottovalutare. Servirà
dunque un’impresa agli azzurri guidati da Ancelotti per passare il
turno che metterà tutta la sua esperienza a disposizione dei
giocatori, che dovranno superarsi per nutrire qualche chances. Alla
Juve capita un girone decisamente più accessibile con Manchester
United, Valencia e Young Boys, così come alla Roma che, a parte il
Real Madrid, giocherà contro avversati minori come Cska Mosca e
Viktoria Plzen.