Neonato malato abbandonato in ospedale

30

Bar, 12 nov. (Adnkronos) – Un bambino di 45 giorni di vita è stato abbandonato dai genitori nell’ospedale Giovanni XXIII di Bari. Il piccolo ha una rara malattia metabolica e problemi cardiaci diagnosticati fin dalla nascita. Una situazione clinica che ha spaventato i genitori che hanno deciso per questo motivo di abbandonarlo dopo i primi giorni.

“Il bambino non sta bene, ma potrà avere una vita normale seguendo le terapie necessarie”, ha affermato il dottor Sabino Pesce che ha in cura il neonato. Il medico avrà il piccolo in affidamento fino a quando l’assistente sociale non interverrà diversamente. Il bimbo è nato a Taranto, sua madre e suo padre vivono in un campo rom e sono già seguiti da un assistente sociale.