Nuova Mercedes-Benz Classe A, sportiva e atletica

27

ROMA (ITALPRESS) – Proporzioni perfettamente equilibrate, minuziosa cura dei dettagli nel design, MBUX di ultima generazione e una gamma di modelli rigorosamente orientata ai desideri dei clienti: la nuova Mercedes-Benz Classe A, disponibile sia in versione hatchback che sedan, porta una ventata di novità nel segmento delle compatte ed è anche la prima espressione del nuovo concetto di Entry Luxury della Stella. Sportiva e atletica: già dal frontale, la nuova Classe A trasmette potenza e dinamismo con il cofano inclinato in avanti con i suoi due rigonfiamenti e il ripido “shark nose”, dalla griglia del radiatore ridisegnata con motivo a stella e dai fari piatti, disponibili come optional in una variante a LED. Il carattere sportivo è sottolineato dal nuovo design dei cerchi con dimensioni fino a 19 pollici, compresi i cerchi in lega leggera opzionali verniciati in nero lucido con design a più razze e con bordino lucido per la AMG Line. Il nuovo diffusore posteriore e le luci posteriori a LED di serie assicurano un aspetto affascinante ed emotivamente accattivante, sia di giorno che di notte. La nuova Classe A offre, inoltre, una nuova scelta di verniciature esterne, anche Manufaktur.
La nuova Classe A è stata aggiornata anche in termini di assistenza alla sicurezza. Con il nuovo pacchetto di assistenza alla guida, ad esempio, il sistema di mantenimento della corsia viene controllato in modo molto più confortevole utilizzando il controllo attivo dello sterzo invece della frenata unilaterale. La nuova generazione del pacchetto parcheggio supporta il parcheggio longitudinale e offre, tra l’altro, una visualizzazione a 360 gradi per il parcheggio assistito da telecamera con immagini 3D.
Powertrain elettrificati e potente: La nuova Classe A ha beneficiato di un aggiornamento anche per quanto riguarda i motori. La gamma di motori è stata interamente elettrificata e comprende unità a quattro cilindri con cambio automatico DCT a 7 o 8 rapporti di serie. Come mild hybrid, sono dotati di un sistema elettrico ausiliario di bordo a 48 volt che supporta con 10 kW di potenza in più l’avvio. Il nuovo motorino di avviamento a cinghia (RSG) migliora sensibilmente il comfort e l’esperienza dei clienti della nuova Classe A. Durante le procedure di avviamento, ad esempio, l’RSG garantisce una partenza con minori vibrazioni rispetto a un avviatore convenzionale. Inoltre, consente di “navigare” con il motore a combustione spento durante la navigazione a velocità costante.
Durante la frenata, l’RSG recupera e carica la batteria da 48 volt. L’energia così generata può essere utilizzata durante i processi di accelerazione per supportare il motore a combustione. Grazie alla valutazione differenziata delle varie fasi di guida, l’ECO Score 3.0, introdotto di recente per alcuni motori, motiva il conducente a guidare in modo più efficiente dal punto di vista dei consumi.
Più potenza per gli ibridi plug-in: La nuova Classe A compie un altro grande passo avanti con le unità ibride plug-in (Mercedes-Benz A 250 e Hatchback: Consumo di carburante combinato, ponderato (WLTP) 1,1-0,8 l/100 km, consumo elettrico combinato, ponderato (WLTP) 17,0-15,0 kWh/100 km, emissioni di CO2 combinate, ponderate (WLTP) 25-18g/km; Mercedes-Benz A 250 e Berlina: Consumo di carburante combinato, ponderato (WLTP) 1,0-0,8l/100km, consumo elettrico combinato, ponderato (WLTP) 16,7-14,8 kWh/100km, emissioni di CO2 combinate, ponderate (WLTP) 24-17 g/km).
La batteria ad alta tensione è stata nuovamente migliorata, in modo che il maggiore contenuto di energia utilizzabile porti a un aumento dell’autonomia elettrica. La potenza del motore elettrico è stata aumentata di 5 kW e raggiunge ora una potenza di 80 kW. Per quanto riguarda la ricarica, sono ancora disponibili tre opzioni: oltre ai 3,7 kW standard, la batteria migliorata può ora essere caricata anche con corrente alternata e fino a 11 kW, anzichè solo 7,4 kW come in precedenza. La nuova Classe A continua a offrire anche la possibilità di caricare la batteria con corrente continua fino a 22 kW. Una carica in corrente continua dal 10% all’80% richiede circa 25 minuti, offrendo un’esperienza di ricarica versatile e adatta all’uso quotidiano.
Il nuovo all’alternatore-starter con trasmissione a cinghia (RSG) migliora sensibilmente il comfort e l’esperienza dei clienti della nuova Classe A.
Durante le operazioni di avviamento, ad esempio, l’RSG garantisce una partenza meno vibrante e più silenziosa rispetto agli avviatori tradizionali. Inoltre, consente di “navigare” con il motore a combustione spento durante la navigazione a velocità costante. Durante le frenate e i sorpassi, l’RSG recupera e alimenta la rete di bordo a 12 volt e la batteria a 48 volt. L’energia così generata può essere utilizzata durante i processi di accelerazione per supportare il motore a combustione. Grazie alla valutazione differenziata delle varie fasi di guida, l’ECO Score 3.0, introdotto di recente per alcuni motori, motiva il conducente a guidare in modo più efficiente dal punto di vista dei consumi.

foto: ufficio stampa Mercedes-Benz Italia

(ITALPRESS).