Pmi, via alla Mostra Napoli eccellente Maddaloni: Messaggio agli investitori

84

Si è aperta oggi a Napoli nella sede della Fondazione Valenzi, l’istituzione internazionale dedicata all’ex sindaco della città Maurizio Valenzi, la mostra fotografica “Napoli Eccellente. L’imprenditoria Si è aperta oggi a Napoli nella sede della Fondazione Valenzi, l’istituzione internazionale dedicata all’ex sindaco della città Maurizio Valenzi, la mostra fotografica “Napoli Eccellente. L’imprenditoria che innova si racconta alla città”, volta alla valorizzazione e alla promozione delle industrie e dell’artigianato ad alto tasso di innovazione del territorio napoletano, realizzata con il contributo della Camera di commercio di Napoli. Ventitrè pannelli fotografici per raccontare altrettante aziende, selezionate attraverso un bando pubblico nel quale oltre agli elementi innovativi era richiesto che l’attività economica avesse tutti i requisiti per partecipare a una gara pubblica, come il certificato antimafia e il Durc. Premio alle imprese sane “Con questo progetto – dice la presidente della Fondazione, Lucia Valenzi l’Ente continua le sue attività per la promozione delle imprese sane napoletane, linfa fondamentale per la vita economica e sociale del territorio. Non è un caso – aggiunge – che abbiamo deciso di aprire il 2014 con eventi dedicati ai 5 anni dell’Ente partendo dalla promozione del nostro tessuto produttivo”. “Fare impresa a Napoli – le parole dell’assessore comunale alla Cultura, Nino Daniele è molto difficile. Quest’iniziativa è un segnale incoraggiante e può essere un esempio virtuoso che dimostra che si può avere fiducia nella città”. Riscossa del made in Campania “Napoli Eccellente – commenta il presidente dell’Ente camerale partenopeo, Maurizio Maddaloniè soprattutto un messaggio rivolto agli investitori nazionale e stranieri, per far conoscere l’impegno e il valore della nostra produzione. Il made in Naples e in made in Campania rappresentano il nostro valore aggiunto e uno dei driver principali per avviare un sano e duraturo percorso di crescita del nostro tessuto economico ed imprenditoriale. Cultura e impresa rappresentano un binomio inscindibile. L’impegno della Fondazione Valenzi supportato dalla Camera di commercio – conclude –, va sicuramente in questa direzione, grazie soprattutto alla passione e alle scelte della presidente Lucia Valenzi per aver messo in evidenza l’essenza, la forza e il valore dell’imprenditoria napoletana”.