Sace e Unicredit in soccorso del gruppo industriale Miri: 1,5 mln per far fronte ai rincari energetici

101

UniCredit ha erogato il suo primo finanziamento assistito da Garanzia SupportItalia di Sace, per un importo di 1,5 milioni di euro, in favore di Mcq srl, società del Gruppo Industriale Miri Spa, specializzata nell’efficientamento energetico. L’obiettivo dell’operazione, si legge in una nota, “è supportare la necessità di capitale circolante dell’azienda campana per sostenerla nell’esecuzione del contratto di riqualificazione energetica a favore di Eav, la Società della Regione Campania per la gestione del trasporto pubblico regionale”.
Garanzia SupportItalia è il nuovo strumento straordinario previsto dal Decreto Aiuti, nell’ambito del Temporary Crisis Framework varato dalla Commissione europea e valido fino al 31 dicembre 2022, per sostenere i finanziamenti rilasciati dagli istituti di credito destinati a contrastare gli effetti negativi della crisi russo-ucraina e del caro energia sulle imprese italiane. “UniCredit – continua la nota – ha aderito a Garanzia SupportItalia e l’operazione con MCQ s.r.l. è la prima conclusa dalla banca a livello nazionale nel quadro del nuovo strumento straordinario messo a disposizione da Sace”.
“Siamo molto soddisfatti – spiega Giovanni Paone Presidente e Amministratore Delegato di Mcq srl – questa operazione è un ulteriore tassello della partnership strategica con UniCredit ed è l’avvio di una proficua collaborazione con SACE. La nostra, infatti, è la prima operazione a livello nazionale, finanziata dal Gruppo UniCredit sostenuto dalla misura SupportItalia, di Sace.Essa palesa la bontà di questa misura straordinaria e insieme la capacità di UniCredit, di essere sempre al fianco delle aziende assistite, con quella rapidità e fattività che oggi il mercato impone”.
Questa operazione conferma la vicinanza di UniCredit alle imprese che stanno fronteggiando le difficoltà legate ai rincari energetici – ha affermato Ferdinando Natali, Responsabile per il Sud di UniCredit – siamo particolarmente orgogliosi che la prima operazione conclusa dalla banca nell’ambito della Garanzia SupportItalia sia in favore di una impresa del Sud, che è altresì particolarmente attenta ai temi della sostenibilità ambientale e che negli anni ha avviato una diversificazione del business conquistando posizioni di leadership nel suo segmento di mercato”.
Siamo lieti di essere al fianco di Mcq, realtà campana attiva in un settore strategico come quello dell’efficientamento energetico, particolarmente colpito dagli attuali rincari dei prezzi. – ha dichiarato Maria Luisa Miccolis, Responsabile Pmi di Sace – Da quarantacinque anni, supportiamo la crescita delle imprese e del Sistema Paese con un’attività capillare sul territorio, anche e soprattutto nelle fasi di crisi. Una missione che attraverso Garanzia SupportItalia si rafforza ulteriormente, fornendo un sostegno concreto al tessuto imprenditoriale italiano”.