Agroalimentare, quotazioni in ribasso per le nocciole campane

139
Si profila all’orizzonte una stagione difficile per le aziende corilicole campane. Il prezzo delle nocciole è in ribasso e si rischia di chiudere il mercato 2018, ora alle battute iniziali, con numeri negativi e zero prospettivi di investimento. Questi i prezzi principali: 1,90 euro al chilogrammo per le nocciole di cultivar Tonda avellinese di prima qualità sulla piazza di Avellino, 2,20 euro al chilogrammo per la Tonda di Giffoni sulla piazza di Salerno. Sopra i 2 euro si collocano le nocciole di prima qualità della Lunga San Giovanni: 2,10 euro ad Avellino e 2,05 a Napoli. Prezzi nettamente inferiori rispetto a quelli che circolano nel Nord Italia, dove la Tribolata delle Langhe oscilla tra 3 e 3,20 euro al chilo. Il motivo dello scarso mercato che hanno le nocciole campane è da ricercare nella ridotta qualità del prodotto, la cui coltivazione ha risentito delle costanti piogge agostane.