Anas, Toninelli: Via il Cda. E l’amministratore delegato Armani si dimette

133
in foto Danilo Toninelli, ministro per le Infrastrutture

Si è dimesso l’amministratore delegato Gianni Vittorio Armani. A chiedere le dimissioni dell’intero Consiglio di amministrazione (presieduto da Ennio Cascetta e composto anche da Cristiana Alicata, Vera Fiorani e Antonella D’Andrea) è stato il ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Danilo Toninelli, che – riporta il quotidiano Repubblica – aveva comunicato all’ad del concessionario stradale la sua intenzione di non proseguire nel processo di fusione Anas-Ferrovie.