Eccellenze vendesi: dopo eBay i manifesti Arzano, la provocatoria protesta dei lavoratori

33

Mega manifesti con la foto di una ventina di impiegati con al collo la locandina “vendesi” sono comparsi a Napoli su iniziativa dei lavoratori della sede di Arzano della Micron. Sui Mega manifesti con la foto di una ventina di impiegati con al collo la locandina “vendesi” sono comparsi a Napoli su iniziativa dei lavoratori della sede di Arzano della Micron. Sui manifesti ingegneri, matematici e informatici che si definiscono “esuberi Micron” lancia la provocatoria campagna di acquisto. Accanto alle loro foto un grande timbro che ne garantisce il made in Italy. In basso, oltre ai riferimenti sui social network per informare sulle iniziative di lotta, un invito perentorio ”astenersi perditempo e delocalorizzatori”. La provocazione di oggi fa seguito a quella dello scorso primo aprile con l’annuncio di vendita su eBay. Gli esuberi della multinazionale americana in Italia sono 419 e lavorano oltre che ad Arzano, ad Agrate e Vimercate (Monza Brianza), Catania e Avezzano (L’Aquila).