Incontro istituzionale con la console generale delle Filippine

8
In foto Celeste D. Feliciano

Il Sindaco facente funzioni della Città Metropolitana di Reggio Calabria Carmelo Versace ha incontrato nella mattina del 16 Luglio 2022, a Palazzo Alvaro la Console Generale dell’ambasciata della Repubblica delle Filippine per il centro e sud Italia Donna Celeste D. Feliciano – Gatmaytan. L’incontro istituzionale è avvenuto a margine della giornata speciale in occasione della Missione di sensibilizzazione consolare organizzata dallo stesso Consolato presso la sede istituzionale di Palazzo Alvaro per il rilascio di documenti ed informazioni ai cittadini filippini presenti sul territorio calabrese e nell’area dello Stretto.
Il sindaco ff Versace ha accolto a Palazzo i rappresentanti consolari, cogliendo l’occasione per illustrare le diverse attività messe in campo dalla Città Metropolitana sul piano della cooperazione internazionale e nell’ottica del dialogo e della reciprocità culturale con le comunità di cittadini stranieri residenti sul territorio comprensorio metropolitano. La Console, ringraziando per l’accoglienza i vertici della Città Metropolitana, ha ribadito la disponibilità dell’intera comunità filippina, una delle più numerose sul territorio reggino, ad attivare iniziative di collaborazione con le istituzioni locali, anche attraverso l’operato e l’attività del Console Francesco Mortelliti, al fine di rinsaldare sempre di più i rapporti tra l’Italia, ed in particolare la Città Metropolitana di Reggio Calabria, e la Repubblica delle Filippine.
“Siamo contenti di poter ospitare la giornata di sensibilizzazione consolare, offrendo gli spazi di Palazzo Alvaro per le attività programmate dal Consolato – ha dichiarato il sindaco ff Versace a margine dell’incontro – sono certo non mancheranno le occasioni di collaborazione con la comunità filippina residente sul nostro territorio, una comunità laboriosa e rispettosa delle regole, caratterizzata da straordinarie capacità professionali e da tradizioni culturali di grande spessore, che costituiscono una ricchezza anche per il comprensorio della nostra Città Metropolitana”.