Manageritalia Lombardia, MITcast2030 per progettare il futuro con i giovani

11

(Adnkronos) –
Gli audio raccolti da Manageritalia Lombardia raccontano scenari che escono da repertori stereotipati, che immaginano possibilità e visioni che aprono porte e superano limiti. Ne è un esempio il podcast di Alessia Gobbato, 20 anni, studentessa di Scienze della Comunicazione all’Università degli Studi di Bergamo, che si intitola ‘La mia isola’ e ruota intorno ai concetti di sostenibilità, natura ed educazione alla meraviglia.  

Così racconta Alessia: “Nel 2030 mi occuperò della Comunicazione internazionale del progetto H2Ocean, pensato per far fronte ai ripetuti cambiamenti climatici in atto e alla popolazione in rapido aumento. Ho immaginato la mia isola ma non è un’isola come le altre: sarà la prima fattoria galleggiante nelle acque di Italia. 10 anni fa, quando la FAO avvertì che negli anni a venire non ci sarebbero state sufficienti risorse per nutrire 9 miliardi di persone, alcuni scienziati ebbero un’intuizione e via via in tutto il mondo iniziarono a sorgere fattorie galleggianti. Strutture in alto mare dove si poteva coltivare terra dove non c’era terra, e ricavare acqua dolce dove l’acqua era solo salata. E tutto quanto funziona grazie al Sole e al vento, alla luce e all’energia delle onde. Tutto ha perfettamente senso, il 70% della superficie della Terra è fatta di mare. Io lavoro qui, per l’azienda che costruisce queste isole e mi occupo della Comunicazione internazionale del progetto H2Ocean”.  

“Le onde – spiega vengono catturate nei tubi che le trasformano in acqua dolce per nutrire le cinquanta specie di piante che crescono, qui, da un anno. Nei 4 piani fuori acqua: pascoli, serre agricole, distese di pannelli solari, turbine che convertono il moto ondoso in energia e torri dei dissalatori. Sotto acqua: bacini per la piscicoltura, che vengono alimentati con i materiali di scarto vegetale. Tutto quanto è autosufficiente e non una sola goccia di petrolio viene usata per alimentare l’isola. Noi abbiamo disegnato il nostro mondo possibile perché vogliamo fare qualcosa che lascia un segno di stupore a chiunque desideri venire qui e vedere la tecnologia e la natura fondersi nello stesso ambiente per creare la vita. Domani ci saranno migliaia di isole come questa e molte aziende lavoreranno per la sostenibilità e l’equilibrio della vita di tutti gli uomini”. 

MITcast2030 è l’iniziativa di Manageritalia Lombardia, in collaborazione con ZGens, che porta i giovani 18-30enni a immaginare il futuro e a costruirlo insieme ad aziende e manager, istituzioni e professionisti. Ma prima di tutto lo raccontano con un podcast o un audio, immaginandosi nel 2030 nel ruolo professionale e nel luogo che più desiderano. Hanno da 1 a 5 minuti per descrivere il tutto. Le Voices vanno inviate entro il 15 luglio al sito www.mitcast2030.it o via whatsapp o sms al 335.6190252 oppure via mail a mitcast2030@manageritalia.it.  

Paolo Scarpa, presidente Manageritalia Lombardia: “Investire sulle nuove generazioni aumenta le prospettive di tutti e aumenta la capacità delle persone e delle organizzazioni di rinnovarsi, rigenerarsi e competere. Partecipare e impegnarsi non è solo un dovere, ma offre numerosi vantaggi concreti che permettono di avvicinare i giovani al mondo del lavoro, aumentare la reputazione del proprio brand, attingere a nuove risorse di pensiero e stimoli e porre le basi per nuove strade di incontro domanda-offerta di lavoro: talent attraction, employer branding e candidate experience”. 

Casting. Una giuria di manager e imprenditori, partner e supporter dell’iniziativa ascolterà le Voices e offrirà ai giovani autori/trici, coerentemente con l’ambito di riferimento, esperienze concrete (stage, corsi di formazione, affiancamento con manager ed esperti, opportunità lavorative, borse di studio e altro ancora).  

Tra le organizzazioni partner che hanno già aderito: Cisco, Gi Group, Faber Castell, Bureau Veritas Italia, KPMG Italy. Silicon Valley Study Tour, CFMT, Master Publitalia, Prioritalia, Symbols, A-TONO, Enactus Italia, Research Dogma, WOBI, Mashub, Rinascita Digitale, WeShort, Digital Forest, Tech4Future, Millutensil, D&B – DBXB, Medianos Community, Nicma Informatica, Personnel Organization, Elmec, Randstad Italia, Italiani di frontiera, Planetaria Hotels, Weber Shandwick, Università degli Studi Guglielmo Marconi. 

MITcast2030 è un’iniziativa de Un ponte sul Futuro (https://www.unpontesulfuturo.it/) un progetto di Manageritalia che connette giovani, manager, scuole e aziende offrendo servizi avanzati per formazione e lavoro.  

MITcast2030 è un’iniziativa di Manageritalia Lombardia nata su impulso del segretario generale Sonia Rausa, dei project leader territoriali Claudia Lucarelli (Conoscenza) e Roberto Mirandola (Trasformazione del lavoro) e dai manager del Gruppo4Giovani di Manageritalia Lombardia. L’idea è poi stata tradotta in immagini e video, attivando una collaborazione inedita con ZGens Human Factory, una Human Factory, indirizzata ai ragazzi della generazione Z.