Napoli, il Consiglio comunale ricorda la figura di Luigi Necco

31
in foto Luigi Necco, giornalista

Il Consiglio comunale di Napoli ricorda il giornalista Luigi Necco, scomparso recentemente, al quale dedica un minuto di silenzio. Diversi gli interventi dei consiglieri. “Necco – dice il consigliere 5 Stelle, Matteo Brambilla – era amato da tutti gli appassionati di calcio e non solo dai tifosi del Napoli. Mi spiace non aver avuto una lunga frequentazione, ma mi sembrava doveroso e giusto ricordare una persona di cosi tanto spessore”. Sulla stessa lunghezza d’onda il consigliere di Fdi, Andrea Santoro, che sottolinea come Necco “al di là dei colori politici appartenga al patrimonio della città. Necco ha raccontato Napoli negli anni in cui era stata messa in ginocchio dal terremoto e attraverso il calcio ha saputo dare voce non solo allo sport ma a una città intera”. Ricordi a cui si aggiunge quello del consigliere Mario Coppeto e dell’assessore allo Sport, Ciro Borriello, che nel sottolineare “la vicinanza” dell’amministrazione e della città tutta alla famiglia del giornalista, annuncia che in occasione del trigesimo della scomparsa si svolgerà una commemorazione alla presenza dei familiari. “Condivideremo – conclude – tutti insieme i modi per dare onore a una grande persona quale e’ stata Luigi Necco”.