Napoli, Panini: Il 30 giugno scade il pagamento della Tari 2019

34
in foto Enrico Panini, assessore al bilancio

Nel Comune di Napoli oltre 350.000 contribuenti sono tenuti ad effettuare il pagamento della Tari 2019 entro il 30 giugno. Cio’ puo’ avvenire in un’unica soluzione o suddividendo l’importo in quattro rate, fermo restando che la prima scade il 30 giugno. L’amministrazione – sottolinea una nota del Comune – ha provveduto ad inviare gli avvisi che stanno raggiungendo tutte le zone della citta’. Il contribuente e’ tenuto, comunque, al pagamento del tributo anche in assenza di avviso o se l’avviso ricevuto dovesse contenere errori, compilando il modello F24 che puo’ essere predisposto con l’ausilio del calcolatore messo a disposizione dall’Amministrazione sul sito istituzionale al link https://www.riscotel.it/calcolo/tari/Napoli/. “Sara’ messo a disposizione dei cittadini ogni mezzo per agevolarli nell’adempimento di questo pagamento e troveranno le indicazioni per non incorrere in errore sulla piattaforma web dell’Amministrazione” dichiara il Vicesindaco Enrico Panini.