Nas nelle case di riposo a Napoli e Salerno, 3 chiuse perché sporche o abusive

35

Tre strutture per anziani chiuse perché abusive, sporche o non idonee, denunce e sanzioni. Questo il bilancio dell’ultima serie di operazioni dei Nas nelle case di riposo a Napoli, Salerno, Campobasso, Trapani e Palermo, alcune delle quali condotte nell’ambito dei controlli sul rispetto delle norme anti-Covid-19. In particolare, il Nas di Napoli nel corso di un’ispezione presso una residenza per over 65enni ha riscontrato gravi criticità igienico-sanitarie e strutturali, tali da chiedere la cessazione dell’attività. La struttura è stata immediatamente chiusa e al legale responsabile sono state contestate sanzioni amministrative per 5.000 euro. I militari del Nas di Salerno hanno scoperto, invece, una struttura ricettiva per anziani, ubicata sulla costiera amalfitana, priva della prevista autorizzazione: l’Autorità Sanitaria ne ha disposto chiusura e la ricollocazione in una struttura idonea.