Ospedale Cardarelli, Verdoliva sull’emergenza: Attenzione alta ma situazione sotto controllo

43
in foto Ciro Verdoliva direttore generale dell'ospedale Cardarelli di Napoli

La situazione di emergenza legata al super afflusso di pazienti di questi giorni sta nettamente migliorando, grazie al lavoro messo in campo dall’Unità di Crisi. “Non siamo ancora alla normale straordinarietà – spiega il direttore generale Ciro Verdoliva – ma stiamo riusciendo a contenere l’emergenza. L’attenzione resta comunque alta così da poter reagire rapidamemente in caso di una nuova ondata di accessi in pronto soccorso”. Restano comunque in vigore tutte le procedure e le decisioni adottate per governare l’emergenza, tra le quali la scelta di differire gli interventi di elezione classificato come “non urgenti” e di integrare il personale sia medico che infermieristico e Oss per riportare alla soglia di accettabilità il rapporto operatori sanitari / pazienti. Il direttore generale Ciro Verdoliva, nel sottolineare la grande sinergia con il Governo regionale e il lavoro in rete tra la Direzione generale salute regionale e tutti i colleghi Direttori delle Aassll e Aaoo, ringrazia ancora una volta il personale dell’Azienda che sta dando il 110 per cento anche in quest’occasione.