Termalismo e benessere, sabato 22 via al secondo congresso nazionale promosso a Telese da A. Minieri e Firs

194

“La medicina termale nell’età moderna per un ben-essere globale dell’individuo”: è questo il tema della seconda edizione del Congresso che si terrà il 22 giugno 2019 a partire dalle ore 9, presso il Grand Hotel Telese in Telese Terme(Benevento). L’evento, di rilievo nazionale, è stato promosso dall’Impresa A. Minieri Spa-Terme di Telese e da FirsThermae (Formazione Interdisciplinare, Ricerche e Scienze Termali), centro di eccellenza non profit di rilievo internazionale in ambito interdisciplinare termale, inserito in anagrafe nazionale di ricerche del Miur. L’organizzazione scientifica del congresso è stata curata da Amelia Filippelli (ordinario di Farmacologia presso l’Università degli Studi di Salerno) e da Maria Costantino (presidente di Firs Thermae e docente a contratto presso l’Università degli Studi di Salerno).
Ad inizio congresso sono previsti interventi di personalità del mondo accademico e imprenditoriale che si occupano di termalismo come Costanzo Jannotti Pecci, presidente di Federterme; Alfredo Minieri, presidente dell’Impresa A. Minieri Spa – Terme di Telese; Antonella Guida della Direzione generale Tutela della Salute della Regione Campania; il sindaco di Telese Terme, Pasquale Carofano; Elda Vecchi, pesponsabile Servizi minerari dell’Impresa A. Minieri Terme di Telese, da anni impegnata nella valorizzazione innovativa del mondo aziendale termale.
Seguiranno due sessione scientifiche che vedono coinvolti i professori Colace, Conti, Ranisio, Simone, Calabrese, Invernizzi, Konig, Napolano, Oro.
Il Convegno, che si svolge nel comprensorio di Telese Terme, territorio sannita con una altissima valenza storico-culturale-termale, è stato patrocinato dal Dipartimento di Medicina, chirurgia e odontoiatria “Scuola Medica Salernitana” dell’Università di Salerno diretto da Carmine Vecchione, dalla Regione Campania, da Federterme, dagli Ordini dei Medici di Benevento, Napoli, Salerno e Caserta; dal Segretariato italiano Giovani medici, dall’Associazione italiana di Fisioterapisti; dall’Associazione Italiana Fisioterapia e Riabilitazione; dalla Federazione nazionale degli Ordini della Professione di Ostetrica; dall’Ordine della Professione di Ostetrica delle province di Benevento e Salerno.
Il congresso è stato accreditato Ecm presso il Ministero della Salute con n. 6 crediti formativi per i medici (tutte le discipline), le ostetriche, i fisioterapisti e gli Infermieri. L’iscrizione congressuale è gratuita.
Obiettivo primario dell’evento è quello di informare i medici e i laureati nelle professioni sanitarie (ostetriche, fisioterapisti e infermieri) sul valore di una visione integrata della salute: che sola può consentire agli operatori sanitari di rispondere in maniera adeguata alle attuali esigenze di ben-essere psico-fisico dei cittadini.
Vari i temi che saranno affrontati come il ruolo del trattamento termale nella lombalgia cronica, nei processi infiammatori cronici che vanno ad alterare l’equilibrio dell’ecosistema vaginale.
Sarà anche evidenziato l’importanza del rapporto tra architettura, psiche e luoghi della salute, nello specifico luoghi termali.
In sede congressuale sarà illustrato inoltre un nuovo percorso sperimentale, che Fulvio Russo, maestro pasticciere dell’Accademia Antonio Pirpan, e la professoressa Maria Costantino stanno elaborando per far incontrare la scienza medico-termale con la pasticceria salutistica. A fine intervento ci sarà la degustazione di brioche di alta qualità e digeribilità preparate con l’acqua minerale sulfurea delle Terme di Telese.
Il tutto per promuovere e garantire al cittadino uno stato di completo Benessere fisico, psichico, sociale e relazionale così come indicato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (O.M.S.)
Infine verrà dato spazio anche alla Medicina Narrativa una disciplina che può davvero migliorare il vissuto e l’organizzazione delle cure.
Agli iscritti al corso di aggiornamento perfezionamento professionale universitario denominato “Ostetricia e Termalismo: opportunità e nuove competenze” (di cui già si sta preparando la seconda edizione per informazioni: mariacostantino@firsthermae.org) promosso dal Dipartimento di Medicina, Chirurgia e Odontoiatria dell’Università di Salerno e da Firse Thermae, saranno conferiti alcuni dei premi studi previsti e sponsorizzati dal Comune di Telese Terme nella persona del sindaco, Pasquale Carofano e dall’Impresa A. Minieri Spa–Terme di Telese.
Saranno infine conferiti i premi relativi al concorso fotografico anno 2019 “Termalismo 3.0: Cultura, Turismo e Salute” promosso da Firs Thermae, che ha anche bandito l’edizione 2020 (per informazioni: segreteria@firsthermae.org).