A Francesca Ferlaino l’Erc Advanced Grant. Alla fisica, figlia dell’ex patron del Napoli, 2,5 mln per la ricerca

481
in foto Francesca Ferlaino

Francesca Ferlaino, professoressa all’Universita’ di Innsbruck, in Austria, e direttrice scientifica dell’Istituto di ottica quantistica e informazione quantistica dell’Accademia delle scienze Austriaca, ha ottenuto un “Erc Advanced Grant”, il piu’ importante finanziamento europeo per scienziati leader nel proprio campo. Avra’ a disposizione fino a 2.5 milioni di euro di contributi per la sua ricerca. Il Consiglio europeo della ricerca (Erc) assegna gli “Erc Advanced Grants” a scienziati affermati di alto livello per la loro eccezionale ricerca scientifica. E’ possibile ricevere fino a 2.5 milioni di euro per una durata massima di 5 anni per portare avanti un progetto innovativo e in grado di aprire nuove direzioni nel rispettivo campo di ricerca. Il gruppo della professoressa Ferlaino, spiega una nota dell’Universita’ di Innsbruck, “e’ stato in grado di osservare in laboratorio alcuni fenomeni quantistici la cui verifica sperimentale si attendeva da tempo, tra cui l’osservazione di un particolare punto di minimo nello spettro di eccitazione del sistema, chiamato rotone, e, in contemporanea ad altri due gruppi, l’osservazione di una nuova fase della materia chiamata supersolidita’”. “Ora il nostro obiettivo e’ andare ancora oltre con i condensati di terre rare, utilizzando anche la loro struttura interna e i loro gradi di liberta’”, afferma la ricercatrice. Francesca Ferlaino e’ una fisica italiana, nata a Napoli, attualmente professoressa di fisica atomica presso il dipartimento di fisica sperimentale dell’Universita’ di Innsbruck, ed è figlia di Corrado, il presidente del Napoli di Maradona. Nella sua carriera, ha ricevuto numerosi riconoscimenti ed ora ricevera’ il suo terzo finanziamento Erc, dopo lo “Starting Grant” (2010) e il “Consolidator Grant” (2016).