Antonio Funiciello nominato dalla Fondazione Leonardo direttore della rivista Civiltà delle macchine 

112
in foto Antonio Funiciello

Il Consiglio di amministrazione di Fondazione Leonardo-Civiltà delle Macchine, riunitosi oggi sotto la presidenza di Luciano Violante, ha approvato all’unanimità, con decorrenza immediata, la nomina di Antonio Funiciello Direttore Responsabile della Rivista Civiltà delle Macchine.
Civiltà delle Macchine, storica rivista fondata da Leonardo Sinisgalli nel 1953, rappresenta, ora come allora, un ponte tra la cultura umanistica e quella scientifica. Fondazione Leonardo-CDM ha scelto di riportarla alle stampe dopo quarant’anni, riprendendone lo spirito e intrecciando umanesimo e tecnologia con gli occhi di oggi. E lo ha fatto grazie all’impegno del direttore Peppino Caldarola, improvvisamente scomparso a settembre, che in questo progetto aveva fortemente creduto sin dal primo momento dedicandovi le sue migliori energie.
Antonio Funiciello, napoletano, classe 1976, è giornalista e scrittore e attualmente dirige Joule, la Scuola di Eni per l’Impresa. Collabora con “Il Foglio” e “L’Espresso”, ha pubblicato per Donzelli e Rizzoli. Membro del consiglio di amministrazione della Fondazione Leonardo Civiltà delle Macchine (dal quale si è appena dimesso), tra dicembre 2016 e giugno 2018 è stato Capo di Gabinetto del Presidente del Consiglio dei Ministri Paolo Gentiloni.