Home Autori Articoli di Cultural(mente)

Cultural(mente)

Cultural(mente)
36 ARTICOLI 0 Commenti

In più di 100 anni una città cambia

In più di cento anni una città cambia, così come cambiano le persone che la abitano e la società in generale. Forse il cambiamento più radicale però non avviene tanto a livello geopolitico e morfologico, ma avviene a livello ideologico e concettuale. Nel romanzo "The Dubliners" pubblicato nel 1914 e successivamente tradotto in Italiano in " Gente di Dublino"...

The future should be in our mind

Tutti i giorni assistiamo o ci rendiamo coautori di continui e rapidi cambiamenti della nostra società dovuti ad una sempre più complessa conformazione del mondo,  più globale e tendenzialmente meno legata ad antichi disegni geopolitici che si stanno via via sgretolando, cedendo il passo ad un nuovo orizzonte. Si può quindi dire che, anche attraverso internet, i social network...

Politica, magistratura e stampa: le tre diverse facce del potere

Da sempre si discute in merito al difficile e molto spesso conflittuale rapporto fra tre diverse facce del potere, che fondamentalmente propongono diversi punti di vista e focalizzano la loro attenzione a seconda della funzione che svolgono, ma che di fatto hanno un’unica finalità: il bene comune. Troppo spesso però, anziché badare al vero interesse collettivo, su diversi fronti...

An assembly of students: praise for creative ignorance and valorisation of anti-conventional intuition

Currently there is an increasingly widespread tendency to value the more ‘technical’ aspect of learning with regard to the worlds of education and work. As a result subjects that will help in the world of work are studied with the aim of being useful for training without taking into consideration that many key discoveries that have changed the history...

Odifreddi ha sbagliato, non sa riconoscere il valore della cultura classica

Andare contro corrente, in tutti i campi, che possono spaziare da quelli del sapere, al’arte, ad ambiti più semplici come il modo di vestire, può essere senza dubbio motivo di merito, e se non altro di distinzione, a patto però che le proprie posizioni non cerchino di scardinare qualcosa di universalmente riconosciuto valido, e del quale andare fieri:la cultura...

Riscoprire le origini per accettare il cambiamento:la chiave dell’innovazione

In questo periodo di grandi cambiamenti si dovrebbe incominciare a recepire la “storia”, intesa nel senso pìù ampio del termine, come qualcosa di vertiginosamente rapido e che nella maggior parte dei casi, i fatti che accadono sono difficilmente gestibili dall’uomo, sebbene sia il genere umano stesso, causa di questi ultimi. Un esempio lampante di ciò che non si è...

Un periodo strano:affiorano meraviglie e sfiorisce la democrazia

L’Italia sta senza dubbio affrontando un periodo difficile della sua esistenza e nel mondo accadono fatti sempre più gravi, che lasciano il Bel Paese alla mercè di se stesso, senza effettivi aiuti da parte dell’UE, che su tematiche fondamentali come quella dell’immigrazione sembra oltremodo sorda. Il Popolo Italiano è sempre più stanco della propria classe politica e progressivamente più...

Tempo e nevrosi nei tempi moderni: perchè leggere Svevo

Dalla definizione che universalmente è attribuita all’opera più famosa di Italo Svevo, La Coscienza di Zeno, si evince che di per sé le tematiche trattate non vengono riportate secondo i tradizionali canoni di conio ottocentesco, ma che si rivelano essere il frutto di una produzione nuova che rompe definitivamente con il passato letterario e che gradualmente prenderà sempre più...

Dostoevskij aveva ragione: la bellezza salverà il mondo

E’ incredibile pensare come certe idee e certi valori che ci vengono trasmessi dalla letteratura e dall’arte precedente al nostro tempo siano intramontabili e straordinariamente attuali e non finiscano mai di insegnare qualcosa che vada al di là dell’informazione sterile e del mero nozionismo ma che venga recepita come insegnamento perenne per le menti ben disposte a coglierli. Peccato...

Scorci d’Italia: Cividale del Friuli, tra storia e ambiente

Quale miglior arricchimento può essere più profondo del viaggio? Del visitare e riscoprire un sito culturale meraviglioso, ma che conserva nella sua grazia e nella suo silenzio un fascino unico. Cividale del Friuli è una di quelle località nelle quali il paesaggio, l’ambiente, diventa coprotagonista della meta di carattere culturale e contribuisce alla piacevolezza della visita. La città longobarda...
- Advertisement -

Guarda la newsletter di oggi


Guarda Confindustria News





Vai allo speciale



Infotraffico del 17 Novembre 2018












Almanacco della Campania 2018

Scarica pdf

 

Ultime Notizie