Ballottaggi, il movimento di De Luca vince a Casoria e a Casavatore

355
In foto Vincenzo De Luca

Vittoria schiacciate a Casoria per Raffaele Bene, eletto sindaco al secondo turno delle amministrative con il 57,5% delle preferenze e 3 mila voti di scarto sulla sfidante, Angela Russo. Per la prima volta un grande Comune, il più popoloso della Campania ad andare a elezioni nel 2019, sceglie un sindaco esponente di Campania Libera, il movimento civico che fa riferimento al governatore Vincenzo De Luca. È stata proprio la spinta di Campania Libera, prima lista con il 14,3% delle preferenze (5 mila voti) a consentire la vittoria di larga misura di Bene. Il movimento deluchiano, infatti, ha raccolto il doppio dei voti del Partito democratico che sosteneva il candidato sindaco Pasquale Fuccio, classificatosi quarto al primo turo. Al centrodestra non riesce l’impresa di vincere al secondo turno con la candidata della Lega Angela Russo che viene eletta in Consiglio insieme ad un altro esponente della Lega. Se Bene, infatti, potrà contare su una solida maggioranza composta da 15 consiglieri, tutti eletti con le civiche, all’opposizione ci saranno praticamente tutti i partiti che siedono in parlamento. Oltre ai due consiglieri della Lega, entrano in Consiglio anche un esponente di Forza Italia, tre del Movimento 5 Stelle e due del Pd. In provincia di Napoli, Campania Libera elegge un sindaco anche a Casavatore, dove Luigi Maglione supera di misura l’ex senatore del Pd Pasquale Sollo, che si presentava con quattro civiche senza il simbolo dem.
A Bacoli la spunta Josi Gerardo Della Ragione, giovane blogger 32enne già eletto sindaco nel 2015. Della Ragione vince il secondo turno con il 62,8% dei voti, staccando nettamente il candidato del centrosinistra unito Aniello Savoia, fermo al 37,2. Anche Nola conferma l’esito del primo turno, eleggendo sindaco Gaetano Minieri, a capo di una coalizione di civiche di centrosinistra. Va all’opposizione Cinzia Trinchese, sostenuta da Forza Italia Lega e civiche di centrodestra. Stesso copione a Grumo Nevano: il sindaco è Gaetano Di Bernardo, candidato sostenuto da 5 liste civiche, che batte Angelo Campanile, sostenuto dai partiti di centrodestr