Dieta mediterranea, avviso per i ristoranti campani

40

Fino al prossimo 15 luglio i ristoranti campani potranno partecipare alla gara per l’assegnazione di un apposito bollino riservato alle strutture che offrono, all’interno dei propri menù, piatti caratteristici della tradizione, rispettando determinati requisiti specificati nelle linee guida sulla Dieta Mediterranea. L’iniziativa è della Regione Campania che ha pubblicato un avviso ad hoc, tramite la propria società in house Sviluppo Campania. Possono partecipare al bando le imprese di ristorazione dotate di autorizzazione per la somministrazione al pubblico e la cui sede operativa sia in Campania. Non è requisito necessario, invece, il possesso della sede legale sul territorio regionale. Le candidature dovranno prevedere proposte di menu caratterizzati da almeno un “piatto ispirato ai valori della Dieta Mediterranea” che preveda una composizione, una modalità di elaborazione, una modalità di accoglienza e fruizione coerenti con i dettami individuati dall’apposito Osservatorio regionale. Le strutture selezionate che otterranno il bollino potranno beneficiare di una serie di azioni di promozione e comunicazione che la Regione metterà in atto nell’ambito del progetto di divulgazione della Dieta Mediterranea. L’elenco dei ristoranti, assieme con l’elenco dei “piatti mediterranei” proposti all’interno dei loro menù, sarà inserito in un apposito database pubblicato sul sito web regionale dedicato ad Expo e alla Dieta Mediterranea. Sarà, inoltre, curata la realizzazione di un’app, scaricabile gratuitamente volta a segnalare sia i ristoranti (con indicazione anche di orari, modalità di prenotazione, come arrivare, posti da visitare) sia i “piatti mediterranei” da loro proposti.

Scarica il bando