#Divinarcheologia al Mann, oggi, per i 700 anni dalla morte di Dante, l’anteprima digitale della mostra

54
In foto il Museo Archeologico Nazionale di Napoli

#Divinarcheologia: con questo hashtag, in occasione del Dantedì e delle celebrazioni per i settecento anni dalla morte di Alighieri, il Museo archeologico nazionale di Napoli presenterà in anteprima digitale, su Facebook ed Instagram, alcune opere dell’esposizione dedicata a “Mitologia e storia della Divina Commedia nelle Collezioni del Mann”. La mostra “Divina Archeologia”, realizzata con il contributo della Regione Campania, aprirà il prossimo 14 settembre e resterà in calendario sino a marzo 2022. L’anteprima digitale della mostra è partita stamani alle 8,30: scelta come simbolo della campagna la statua marmorea di Diomede, proveniente da Cuma ed “immortalata” in uno splendido scatto di Luigi Spina. I personaggi presentati nell’anteprima digitale del Dantedì sono solo alcuni dei protagonisti della mostra “Divina Archeologia”: grazie all’esposizione, sarà possibile viaggiare con mitologia, archeologia e letteratura, in un suggestivo dialogo tra i versi del poeta ed i reperti del Mann.