Elettrodomestici nuovi: quando conviene acquistarli per risparmiare?

111

Dopo alcuni anni di utilizzo quasi tutti gli elettrodomestici iniziano a presentare alcuni piccoli problemi. Rinnovarli è quindi una pratica che andrebbe eseguita ogni tanto, in modo da non ritrovarsi con qualcosa di rotto e dover correre in fretta ai ripari. In aggiunta, pianificando le sostituzioni si possono tenere d’occhio le offerte, riuscendo a risparmiare comprando nei periodi giusti. 

Televisori, quando conviene acquistarli

Per capire quando è il momento migliore per acquistare un nuovo elettrodomestico è essenziale conoscere il periodo dell’anno nel quale vengono rilasciati i nuovi modelli. Per quanto riguarda le televisioni, molto spesso vengono immesse sul mercato verso l’inizio della primavera. Comprando un televisore nuovo in questo periodo è probabile che si pagherà il prezzo pieno, mentre al contrario ci saranno sconti e promozioni sui modelli degli anni passati diventati ormai obsoleti. Per acquistare un modello nuovo la soluzione migliore è aspettare qualche mese, in modo da leggere le prime recensioni o aspettare qualche sconto.

Condizionatori, quando è il periodo in cui costano meno

Installando il condizionatore nel giusto periodo è possibile risparmiare molti soldi. In generale, è sconsigliato comprare un condizionatore in estate o subito prima, perché i prezzi tendono ad aumentare sensibilmente a causa della domanda crescente. Il periodo più indicato è verso la fine dell’inverno, in particolare tra i mesi di febbraio e marzo. Questo perché a causa della scarsa richiesta i magazzini dei fornitori potrebbero essere pieni e probabilmente saranno disposti a liberarsi di qualche pezzo anche con un forte sconto. Anche in questo caso la chiave è giocare d’anticipo per cercare di acquistare quando la richiesta è più bassa possibile. Naturalmente, poiché risulta difficoltoso installarli in autonomia, si dovrà aggiungere anche il costo per la manodopera. A tal proposito, è possibile consultare alcune pagine informative che spiegano quanto costa installare un condizionatore, così da farsi un’idea della spesa totale da affrontare. 

Infine, un altro buon motivo per non acquistare un condizionatore in estate riguarda l’ammortizzazione del costo di utilizzo. Comprandolo e mettendolo subito in funzione si dovranno sostenere non solo i costi dell’elettrodomestico e della sua installazione, ma anche i rincari in bolletta dovuti all’utilizzo. Acquistandolo mesi prima queste due spese vengono spalmate in un periodo di tempo più ampio.

Come risparmiare su frigorifero e lavatrice

Il miglior modo per comprare un frigorifero o una lavatrice spendendo poco è quello di acquistare i modelli di anni precedenti. La tecnologia dietro a questi elettrodomestici non si evolve molto nel corso del tempo, per cui un apparecchio di 2 o 3 anni è molto simile a uno appena uscito. Il prezzo è invece molto inferiore, anche di alcune centinaia di euro. Il periodo migliore è invece quello autunnale, poiché in inverno arriveranno nei negozi i nuovi modelli e c’è la necessità di fare spazio.