Ep Spa, 1.200 pasti gratis al Vaticano per la Giornata dei poveri

93

Visite mediche e pasti gratis per i bisognosi: è l’iniziativa promossa dal Vaticano in occasione della Giornata mondiale dedicata ai poveri che verrà ricordata dal Papa domenica 17 novembre con una celebrazione nella Basilica di San Pietro. In prima linea, tra i ristoratori che hanno aderito all’iniziativa, c’è una società napoletana, la Ep Spa, la quale – precisa una nota diffusa dal Vaticano – “ha donato 1200 cene calde (questo il menù: farfalle all’ortolana; crocchette di pollo; polpettine di ricotta e spinaci; pane; e crostata)”. “Le cene offerte dalla nota azienda di ristorazione – continua il comunicato – sono state servite tramite box dinner creati ad hoc per l’evento con sopra raffigurati i loghi del Pontificio consiglio per la promozione della nuova evangelizzazione, il logo della giornata mondiale dei poveri e della Ep Spa”. Papa Francesco, ha voluto ringraziare del dono i manager della Ep in un incontro di saluto che si è tenuto sabato scorso.
La Ep è un’azienda di ristorazione collettiva, fondata da Pasquale Esposito nel 1975, non nuova a iniziative solidali. Sede legale a Roma e operativa a Napoli, è presente in tutta Italia ed anche all’estero (dal 2013 ha una sede anche a Dubai) e può vantare tutte le certificazioni Iso del settore. L’impresa si occupa di ristorazione collettiva per mense aziendali, ospedali e scuole, ma anche di progettazione e realizzazione di impianti per la ristorazione.

In foto Papa Francesco ringrazia i manager della Ep

Tra i  grandi eventi per i quali Ep Spa ha fornito i suoi servizi ci sono: il Grande Giubileo dell’anno 2000; la XX giornata mondiale della Gioventù Colonia 2015; il pranzo ufficiale con l’incontro Interreligioso tenuto da Sua Santità Benedetto XVI “Per un Mondo senza violenza” nel 2017;l’ America’s Cup 2013; Expo Milano 2015; Napoli 2019 (Universiadi); il 150esimo anniversario del Circolo San Pietro presso i Giardini dei Musei Vaticani.
La Ep Spa fin dall’inizio della sua attività si è dimostrata sensibile alle esigenze dei meno fortunati e da allora “sostiene annualmente vari progetti in ambito socio-sanitario”.
Ecco alcuni dei progetti svolti: “Amici senza frontiere” con la Croce Rossa; “Progetto Monkole” Kinshasa in Congo (contributo alla costruzione e alla gestione dell’ospedale); “Stella in Strada” con il distretto Club Lions di Mergellina di Napoli. Oltre a fornire contribuiti per iniziative sportive, la Ep è protagonista di numerose iniziative di beneficenza tra le quali ricordiamo il “servizio di pasti gratuiti domenicali” con la comunità di Sant’Egidio – Napoli; la distribuzione gratuita di pasti ai disabili del comune di Fondi.
Ep si segnala infine per la sensibilità sui temi dell’ambiente e dello sviluppo sostenibile: è la prima azienda di ristorazione in Italia a utilizzare un parco macchine costituito da automezzi elettrici (Renault) per il trasporto pasti. Ha inoltre sostituito tutto il materiale in plastica (piatti posate, bicchieri utilizzati per le refezioni scolastiche e per le ristorazioni ospedaliere) con materiale a impatto zero.