Fai, vince la bella Campania
Maddaloni luogo del cuore

19

Trionfa la Campania più affascinante, gli angoli nascosti e meno noti del nostro patrimonio Trionfa la Campania più affascinante, gli angoli nascosti e meno noti del nostro patrimonio culturale che sono stati votati da oltre un milione di italiani attraverso la settima edizione del censimento nazionale “I luoghi del cuore”. Una partita in cui a trionfare è la passione collettiva per le bellezze nostrane, culturali e ambientali, nel nome del Fai. A partecipare, per la precisione, 1658701 italiani, una mobilitazione di massa che ha segnalato e selezionato palazzi, chiese, parchi, conventi, castelli, aree archeologiche, mulini, zone agricole ma anche scuole, fontane, zone industriali dismesse. La Campania rientra nella top five, con la Chiesa di Sant’Agnello a Maddaloni, in provincia di Caserta, che ha avuto 37.766 voti. Sitratta di uno degli edifici religiosi più antichi del territorio: le fonti ne attestano l’esistenza già nel 1113. Il Convento Francescano a San Gennaro Vesuviano, in provincia di Napoli, si è aggiudicato, invece, il sesto posto con 31233 segnalazioni. Tra le bellezze partenopee più apprezzate, il museo Filangieri, sessantanovesimo posto con 5069 segnalazioni. Donato alla città dal principe Gaetano Filangieri di Satriano nel 1888, comprende le collezioni del nobile, tra cui opere di Luca Giordano, Mattia Preti e Sebastiano Conca.