Feuromed, l’Ad di Leonardo, Cingolani, sospende la visita all’Università: Problemi di sicurezza

107
In foto Roberto Cingolani

”Mi scuso di non esserci, ma purtroppo ci sono stati problemi di sicurezza”. Ha esordito così, in video collegamento, l’amministratore delegato di Leonardo, Roberto Cingolani, alla seconda giornata del Festival euromediterraneo dell’economia (Feuromed), in corso a Napoli. “Anche ieri in un’altra università italiana, nostri tecnici e ingegneri sono stati attaccati fisicamente da gruppi di manifestanti, che esprimono il dissenso in una maniera riprovevole, quindi abbiamo deciso come Leonardo di sospendere, almeno per un mese, le visite in centri accademici perché non è sicuro. E’ imbarazzante che questo accada. Andiamo semplicemente a parlare con gli studenti perché c’è carenza di personale Stem ed è importante, per il futuro e il progresso della tecnologia del Paese e dell’Europa, che ci sia grande attenzione alla produzione di cervelli Stem”, ha concluso Cingolani.