Iveco esce dal mercato russo

112

“Abbiamo trasferito la quota della joint venture in Russia al nostro ex partner Amt“. Lo rivela Gerrit Marx, Ceo di Iveco Group, introducendo i lavori dell’evento Beyond a Torino. Da marzo sono interrotte le consegne di veicoli a Mosca e alla Bielorussia. Iveco, nella joint venture appena chiusa, detiene il 33 per cento del capitale. La società si occupa di assemblare camion Iveco nella città di Miass. Precedentemente denominata Iveco-Uralaz, è creata nel 1994 da Iveco con Gazprom e Uralaz e quest’anno costruisce quasi 700 camion.