Palamara, il gup: intercettazioni utilizzabili

21

(Adnkronos) – Le intercettazioni del procedimento a carico dell’ex consigliere del Csm Luca Palamara, imputato per varie ipotesi di corruzione, sono utilizzabili. Lo ha deciso il gup di Perugia Piercarlo Frabotta che ha respinto anche la richiesta della difesa di Palamara di disporre una perizia sul server a Napoli di Rcs, la società che ha fornito ai magistrati gli apparati e i programmi per svolgere le intercettazioni a carico dell’ex pm. Perizia a cui si erano opposti i pm della Procura di Perugia Mario Formisano e Gemma Miliani, guidati da Raffaele Cantone.