Salvini, facciamo cose di sinistra

28

(ANSA) – MILANO, 29 GEN – “Qui non c’è l’internazionale nera.
    Noi svolgiamo anche un’opera a difesa del lavoro, quello che dovrebbero fare la sinistra e i sindacati”. Lo ha detto il segretario della Lega Nord, Matteo Salvini, concludendo la conferenza stampa dei leader del gruppo Enf, a Milano, accanto a Marine Le Pen, Geert Wilders e Heinz-Christian Strache.
    “Limitare l’immigrazione significa rilanciare il mondo del lavoro nei nostri Paesi. Ci sostituiamo – ha concluso Salvini – anche a quelle cosiddette sinistre che di lavoro non si occupano più; si occupano però di tutelare i loro amici banchieri”.
   

(ANSA) – MILANO, 29 GEN – “Qui non c’è l’internazionale nera.
    Noi svolgiamo anche un’opera a difesa del lavoro, quello che dovrebbero fare la sinistra e i sindacati”. Lo ha detto il segretario della Lega Nord, Matteo Salvini, concludendo la conferenza stampa dei leader del gruppo Enf, a Milano, accanto a Marine Le Pen, Geert Wilders e Heinz-Christian Strache.
    “Limitare l’immigrazione significa rilanciare il mondo del lavoro nei nostri Paesi. Ci sostituiamo – ha concluso Salvini – anche a quelle cosiddette sinistre che di lavoro non si occupano più; si occupano però di tutelare i loro amici banchieri”.