Unione Industriali Napoli, Grassi sulla bonifica di Bagnoli: Finalmente tempi certi per lo sviluppo della città

24

“L’avvio dei lavori, oggi a Bagnoli, con le prime ruspe entrate in azione nei cantieri, è un’ottima notizia che ci dà fiducia e ci fa intravedere il traguardo di una bonifica attesa da anni, fissando tempi certi: Domenico Arcuri ci assicura che le operazioni saranno completate entro il 2024. Speriamo che tutti remino nella stessa direzione”. Così Vito Grassi, presidente di Unione Industriali Napoli, commenta la road map definita oggi in conferenza stampa dall’amministratore delegato di Invitalia.

“Napoli sta vivendo un momento importante per il prossimo futuro”, aggiunge Grassi. “Ci sono enormi potenzialità di investimento private attivabili da Est a Ovest della città, dai giacimenti archeologici alle contigue zone vesuviane fino all’area flegrea. Dopo la rivitalizzazione dell’area orientale, grazie soprattutto al lavoro portato avanti dalla Federico II con il polo universitario di San Giovanni a Teduccio, la rigenerazione di Bagnoli è un nuovo tassello, quello che mancava, per poter tornare a scommettere sullo sviluppo della nostra città. Abbiamo finalmente imboccato la strada giusta e dobbiamo proseguire lungo questo percorso, che si tradurrà in opportunità per le imprese e nella creazione di nuovi posti di lavoro”.