Assisi, de Magistris accende la lampada votiva con l’olio della Campania

33

Il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, nel corso della celebrazioni di San Francesco, Patrono d’Italia, ha acceso la lampada votiva che per tutto l’anno illuminerà la cripta dove riposano le spoglie del Poverello. Questa tradizione si ripete ogni anno dal 1939, quando papa Pio XII proclamava Francesco d’Assisi patrono d’Italia. E’ una regione a turno a rappresentare la Nazione: quest’anno l’olio e’ stato donato dalla Campania, il prossimo tocchera’ alla Toscana. Dal 2005, inoltre, con legge dello Stato, il 4 ottobre e’ riconosciuto come “Giornata della pace, della fraternita’ e del dialogo tra appartenenti a culture e religioni diverse”.