Diomede Falconio nuovo presidente della Fondazione Ravello

51
in foto Diomede Falconio

Il notaio Diomede Falconio, noto come Dino, 49 anni, è il nuovo presidente della Fondazione Ravello. Lo ha nominato il governatore Vincenzo De Luca, dopo aver sentito, a norma di statuto, il sindaco di Ravello, Salvatore Di Martino. Si chiude la crisi al vertice della Fondazione, determinatasi dopo le polemiche dimissioni dello scrittore Antonio Scurati. La Regione dovrà ora scegliere, in sostituzione dello stesso Falconio e di Valerio Pescatore (ritiratorsi dopo le dimissioni di scurati) due nuovi consiglieri d’amministrazione da affiancare all’avvocato Paolo Imperato.