Dirigenza professioni sanitarie, ok dalla Regione. Plauso degli infermieri

126
in foto Teresa Rea, presidente Ordine delle professioni infermieristiche di Napoli (foto fonte Facebook)

“Presto gli infermieri, insieme con le altre professioni sanitarie, avranno nelle Aziende ospedaliere, nelle Asl, negli Irccs, e nelle aziende ospedaliere universitarie, dei loro dirigenti. Con la nota a firma del direttore generale Antonio Postiglione, che ringrazio personalmente, è stata accolta una nostra richiesta che riteniamo strategica e importante per offrire un servizio sanitario regionale adeguato alle richieste e alle esigenze dei cittadini, specie sul fronte della sanità territoriale. Naturalmente, il primo grazie va al presidente Vincenzo De Luca per aver mantenuto l’impegno preso con gli infermieri, per aver colmato un gap sanitario e legislativo lungo 20 anni e per aver valorizzato al massimo con questo provvedimento tutto centrato nel Piano nazionale di ripresa e resilienza il ruolo centrale degli infermieri”.
Così Teresa Rea, presidente dell’Ordine delle professioni infermieristiche di Napoli, ha commentato la nota a firma del Direttore generale del dipartimento per la tutela della Salute, Antonio Postiglione con la quale si chiede alle Asl, alle Aziende Ospedaliere tutte, “l’attivazione delle procedure tese al reclutamento di dirigenti delle professioni sanitarie”. Anche per “rafforzare l’assistenza territoriale, attraverso il potenziamento delle strutture e dei presidi territoriali a gestione infermieristica”.