Mattarella “Evitare arretramenti sul ruolo delle donne nella società”

10

ROMA (ITALPRESS) – Il presidente della Repubblica, Sergio
Mattarella, ha ricevuto al Quirinale la segretaria generale del Consiglio d’Europa Marija Pejcinovic Buric.
Al centro dei colloqui, secondo quanto si apprende, il tema dei diritti umani (la convenzione europea dei diritti umani fu firmata a Palazzo Barberini, a Roma), dello Stato di diritto, del sostegno alla democrazia, con riferimento particolare alla condizione femminile e alla Convenzione di Istanbul. Per Mattarella “occorre evitare ogni arretramento in questi campi: la protezione delle donne, il loro ruolo nella società, la piena partecipazione al mercato del lavoro, saranno temi centrali nell’attività della Presidenza italiana”.
(ITALPRESS).