Moda italiana, da Mosca a Hong Kong: al via la nuova stagione dei saloni internazionali

117

Emi-Ente moda Italia, la società creata su iniziativa di Sistema Moda Italia e del Centro di Firenze per la Moda Italiana per promuovere, diffondere e valorizzare il made in Italy all’estero, sta preparando un primo semestre 2018 di partecipazioni ai più importanti saloni moda internazionali. Nell’ambito della sua missione, Emi-Ente moda Italia organizza, infatti, la partecipazione di qualificate piccole e medie aziende italiane ad appuntamenti fieristici esteri di riferimento, attraverso progetti espositivi speciali all’insegna dell’italian fashion e lifestyle. Tra le manifestazioni di punta del programma: Cpm-Collection première Moscow, il più importante salone moda in Russia, nei mercati limitrofi e nell’area dell’Europa dell’Est, con oltre 22.000 visitatori a ogni edizione, uno scenario che torna a mostrarsi dinamico e fortemente ricettivo per la moda italiana.
Sempre in quest’area, si aggiunge la partecipazione al salone Central Asia Fashion di Almaty in Kazakistan, mercato anch’esso in crescita con un sistema retail in continua evoluzione. Mentre sul mercato coreano, tra i best performer nelle ultime stagioni e con una crescente attenzione dei suoi consumatori coreani all’Italian lifestyle, Emi torna da protagonista con l’appuntamento ‘La moda italiana a Seoul’, diventato tappa di riferimento per i department stores e boutique multimarca coreani, sempre più alla ricerca di prodotti moda di qualità e di nuove tendenze.
Sul fronte del mercato americano, che continua a essere destinazione di riferimento per l’alto apprezzamento verso lo stile italiano, Emi partecipa con le sue aree speciali ‘Italian fashion’ a NY Women’s di New York, la nuova piattaforma fieristica integrata dedicata alla moda donna, e a Project Women’s a Las Vegas, entrambi manifestazioni organizzate da Ubm, il più importante player organizzatore di saloni moda negli Stati Uniti.
E a marzo 2018 sarà la volta di un nuovo appuntamento con il progetto espositivo annuale La Moda Italiana @ Chic, salone di Shanghai e piattaforma moda fondamentale per il mercato cinese, nel quale EmiI è strategicamente presente anche con la partecipazione per la stagione estiva (nel settembre 2018) a Centrestage, evento in scena ad Hong Kong, tappa fondamentale riconosciuta come trendsetter per il fashion e lifestyle e uno dei principali centri economici della regione.
“Ogni nuova stagione di saloni internazionali -dice Claudio Marenzi, presidente di Ente moda Italia- apre per noi nuove sfide: con le nostre partecipazioni speciali all’insegna dell’italianfashion vogliamo dare un supporto attivo alle piccole-medie imprese italiane sui più importanti mercati mondiali, sia quelli consolidati sia quelli emergenti e con prospettive di crescita interessanti: un supporto a tutto tondo, dalla consulenza sui servizi pre-durante-post manifestazione, a un’immagine coordinata, contatti e opportunità di sviluppo commerciale”. “Nuove partecipazioni -sottolinea- che per noi rappresentano anche nuovi investimenti: sempre più mirati e tailor made rispetto ai mercati sui quali operiamo. Aggiungo anche che le nostre partecipazioni si realizzando in sinergia con gli altri soggetti che come noi lavorano alla promozione del prodotto moda italiano sulla scena internazionale, e in particolare considero strategica la partnership attiva che realizziamo con Ice-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane sui vari mercati, fulcro fondamentale per operazioni mirate di incoming di buyer e per efficaci attività promozionali verso il retail”.