Nel Lazio 275 nuovi casi di coronavirus e 4 decessi

43

ROMA (ITALPRESS) – “Su quasi 11 mila tamponi oggi nel Lazio si registrano 275 casi e di questi 128 a Roma, 4 i decessi e 133 i guariti. Preoccupa la situazione del territorio della Asl di Latina”. Lo rende noto l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, sottolineando che è “partito oggi il progetto pilota dei test antigenici con prelievo salivare nelle scuole con i primi 100 test a bambini di Fiumicino”.
“Nella Asl Roma 1 sono 56 i casi nelle ultime 24 ore – spiega – e si tratta di diciotto casi domiciliari o sono casi con link familiare o contatto di un caso già noto sedici sono casi con link a cluster noti dove è in corso l’indagine epidemiologica. Si registrano due decessi di 64 e 78 anni tutti con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 45 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di un caso di rientro dal Bangladesh, quattordici i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale e dieci i contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl Roma 3 sono 27 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di sedici contatti di casi già noti e isolati e un caso di rientro dalla Lombardia. Nella Asl Roma 4 sono 11 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl Roma 5 sono 37 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di venticinque contatti di casi già noti e isolati. Sette i casi con link ad un battesimo dove è in corso l’indagine epidemiologica. Nella Asl Roma 6 sono 39 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di diciassette contatti di casi già noti e isolati, due casi di rientro dall’Albania, due dalla Romania, due da Malta e uno dalla Polonia. Un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione”.
“Nelle province – prosegue l’assessore alla Sanità – si registrano 60 casi e due decessi nelle ultime 24 ore. Nella Asl di Latina sono quarantanove i casi e di questi quaranta sono casi con link familiare o contatto di caso già noto e un caso di rientro dalla Puglia. Nella Asl di Frosinone si registrano due casi e si tratta di casi isolati a domicilio. Si registra un decesso di anni 71 con patologie. Nella Asl di Viterbo si registrano otto casi e si tratta di quattro contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl di Rieti si registra un nuovo caso ed è un contatto di un caso già noto e isolato. Si registra un decesso di 91 anni”, conclude l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.
(ITALPRESS).