Atletica: Iapichino, ‘agli Europei per fare esperienza’

15

Torun, 4 mar. – (Adnkronos) – “Sono qui per fare esperienza, essere capolista mondiale stagionale non conta niente, queste sono manifestazioni in cui prevale l’esperienza”. Così Larissa Iapichino alla vigilia dell’esordio ai campionati europei indoor di Torun. “È un anno particolare e non tutte sono in formissima a questo punto della stagione perché stanno preparando Tokyo -aggiunge la 18enne saltatrice in lungo, figlia di Fiona May e Gianni Iapichino-. Io vado in pedana con il solito entusiasmo, la considero la prova generale delle Olimpiadi. Stamattina ho scambiato qualche parola con la campionessa del mondo Malaika Mihambo, è la mia preferita e sarà un onore gareggiare con lei. E tolte 2-3 saltatrici, le migliori sono tutte qui. Voglio soltanto divertirmi e saltare il più lontano possibile”.