Città metropolitana di Napoli, Di Maiolo: Protezione civile, risorse per sostenere i Comuni

110
in foto Felice Di Maiolo, sindaco di Mariglianella e consigliere metropolitano delegato alla Protezione Civile

Seicentomila euro per sostenere i Comuni nell’acquisto di attrezzature, macchinari e mezzi di protezione civile. La misura della città metropolitana di Napoli guidata dal sindaco Luigi de Magistris è rivolta in particolare ai territori che nell’anno che sta per finire sono stati interessati da incendi, frane, alluvioni ed eventi sismici come quelli che hanno interessato l’isola di Ischia. E’ quanto annuncia, in una nota, Felice Di Maiolo, sindaco di Mariglianella e consigliere metropolitano delegato alla Protezione Civile. Punteggio maggiore anche per quei Comuni che presenteranno progetto di protezione civile tesi alla salvaguardia dell’incolumità delle persone. L’avviso è stato pubblicato nell’albo pretorio del portale della città metropolitana di Napoli ed i Comuni potranno candidarsi entro mercoledì 20 dicembre 2017. “Si tratta -di un sostegno importante destinato ad incidere soprattutto sulle necessarie misure di prevenzione e di protezione dell’incolumità dei cittadini. Sostenere l’acquisto degli strumenti necessari ad interventi mirati e tempestivi in caso di calamità significa contribuire alla costruzione di un sistema moderno ed efficace – aggiunge – per non farsi trovare impreparati di fronte ad eventi imprevedibili ed imprevisti e per fronteggiare con i mezzi adatti situazioni di pericolo e di disagio. É questo il risultato dell’impegno che con il sindaco de Magistris avevamo assicurato all’indomani dei disastri che, come gli incendi sul Vesuvio ed il terremoto di Ischia, hanno devastato intere aree della città metropolitana di Napoli”.